Cile Clausura 2014:L’O’Higgins non si ferma più;sorpresa Palestino!

roberto-pajaro-gutierrez-palestino-evertonAspettando il termine della prima giornata del Torneo Clausura, l’O’Higgins si conferma una delle favorite a salir campéon, giocando con le riserve la squadra di Marco Antonio Figueroa è comunque riuscita a vincere. Sorprende abbastanza la larga vittoria del Palestino  con  un Everton in crisi.Si dividono la posta in palio Union Espanola e Antofagasta.

O’Higgins-Iquique 1-0

Dopo aver vinto la finale contro la Catolica, l’O’Higgins  si prende i primi 3 punti di questo Clausura vincendo di misura contro il Deportes Iquique.Dopo un primo tempo con pochissime occasioni, la ripresa vede al minuto 57 la prima palla-gol dell’incontro con il tiro di Benjamin Vidal neutralizzato da Naranjo. 4 minuti dopo arriva la risposta dei dragones con Cesar Pinares che dalla distanza costringe González a mettere in calcio d’angolo. La partita si sblocca al 75′ quando Benjamín Vidal il più pericoloso dei suoi, colpisce di testa e batte il portiere ospite. Terza sconfitta per l’Iquique che nella prossima giornata riceverà il Cobresal.

Estadio: Monumental
Árbitro: José Campusano
Gol:75′ Benjamin Vidal(o)
O’Higgins: Roberto González, Albert Acevedo, Benjamín Vidal, Bastián San Juan; Nicolás Vargas, César Fuentes, Raúl Osorio (60’ Iván Pardo),Juan Eduardo Fuentes (71’ Roberto Órdenes), Fernando Gutiérrez; Osmán Huerta (84’ Cristián Venegas), Carlos Escobar. DT Eduardo Berizzo.
Iquique:Rodrigo Naranjo, Leandro Delgado, Mauricio Zenteno, Rodrigo Brito; Jonathan Rebolledo (77’ Álvaro Delgado), Rafael Caroca, Santiago Romero, Rodrigo Gaete, César Pinares (62’ Nicolás Maturana); Pablo González (82’ Walter Mazzolatti), Gerson Martínez. DT Jaime Vera.

Santiago Wanderers-Huachipato 4-2

E’ stata la partita con più gol segnati in questo Clausura, ben 6.Il primo arriva dopo 19 minuti grazie all’ ex Livorno, el Dura Gaston Cellerino. Dura solo tre minuti il vantaggio dei padroni di casa, sul cross di Reynero  arriva la deviazione vincente di David Llanos che batte Mauricio Viana. Ritmi altissimi,  El verde si riporta in avanti dopo 2 minuti grazie a Valencia e alla mezz’ora si porta addirittura sul 3-1 con il solito Cellerino.Al 37′ arriva il gol che riapre la partita, sugli sviluppi di una punizione c’è il colpo di testa di Simòn. Il secondo tempo è ricco di occasioni come il primo, ma con meno precisione. La rete che chiude l’incontro arriva nei minuti finale, l’autore è ancora Valencia che raggiunge il suo compagno Cellerino a quota 2 nella classifica marcatori.

Estadio: Lucio Fariña
Árbitro: Rafael Troncoso
Santiago Wanderers : Mauricio Viana, Ezequiel Luna, Mauricio Prieto, Andrés Robles, Óscar Opazo; Sebastián Méndez, Jorge Ormeño,Boris Sagredo (81’ Jimmy Cisterna), Leonardo Valencia, Matías Mier (90+1’ Samuel Mendoza); Gastón Cellerino (77’ Nicolás Canales). DT Ivo Basay.
Huachipato (2): Nery Veloso, Bryan Véjar, Claudio Muñoz, Omar Merlo, Nicolás Crovetto; Leonardo Povea (55’ Carlos Espinosa), Mauricio Yedro, Francisco Arrué (83’ Vicente Gatica), Felipe Reynero; Lucas Simón, David Llanos (70’ Cristian Milla). DT Mario Salas.

Goles: 1-0, 19’ Gastón Cellerino; 1-1, 25’ David Llanos; 2-1, 25’ Leonardo Valencia; 3-1, 29’ Gastón Cellerino; 3-2, 38’ Lucas Simón; 4-2, 86’ Leonardo Valencia.

Palestino-Everton 4-0

Vittoria tonda per il Palestino che al Municipal incontra un Everton in crisi nera. Questa sconfitta rappresenta il sesto risultato negativo nelle ultime 8 gare per gli ospiti. Dopo 8 minuti arriva il primo dei tre gol siglati da Roberto Gutierrez, sfrutta bene il cross di  Valenzuela e porta in vantaggio i suoi. Al 35′ arriva il 2-0, è ancora el pajaro  a bucare la porta difesa da Dalsasso. Al 75′ Gutierrez trova anche il 3-0. Mati Ramirez chiude i conti con il 4-0 finale, superando lo sciagurato portiere Dalsasso con una sorta di sombrero. Da segnalare l’esordio  a partita in corso nelle file degli Auriazules per l’ex Colon, Luciano Leguizamon. Forse è ancora troppo presto per parlare di sorpresa, ma con un Gutierrez così….

Estadio: Municipal de La Cisterna
Árbitro: Roberto Tobar

Palestino : Felipe Núñez, Miguel Escalona (88’ Javier Capelli),Rodrigo Riquelme,Nicolás Suárez, Diego Rosende, Pablo Tamburrini,Alejandro Carrasco,Joao Ortiz, César Valenzuela (84’ Paulo Díaz), Juan Ignacio Duma (78’ Matías Ramírez), Roberto Gutiérrez. DT Emiliano Astorga.
Everton:Gustavo Dalsasso, Moisés Vásquez (46’ Maximiliano Ceratto), Gino Alucema, Alex Von Schwedler,
Marcos Velásquez, Nicolás Peñailillo, Fernando Saavedra, Nicolás Freitas (46’ Ángel Rojas), Emiliano Romero (70’ Luciano Leguizamón), Matías Donoso, Leandro Díaz. DT Omar Labruna.
Goles: 1-0, 8’ Roberto Gutiérrez; 2-0, 35’ Roberto Gutiérrez; 2-0, 75’ Roberto Gutiérrez; 4-0, 80’ Matías Ramírez.

U de Concèpcion-Cobreloa 1-0

Los auricelos  trovano i primi 3 punti casalinghi del 2014 ai danni del Cobreloa. Nel primo tempo i padroni di casa attaccano senza creare grossi pericoli alla porta difesa da Luciano Palos. L’occasione più ghiotta della prima frazione capita sulla testa di Ignacio Herrera che non inquadra però il bersaglio grosso. In pieno recupero Imperiale riceve la seconda ammonizione e lascia la U de Conce in 10. La parità numerica viene ristabilita al 55′ quando l’arbitro Aranda manda sotto la doccia Sebastian Roco. L’unico gol dell’incontro lo firma Leonardo Monje su calcio di punizione al minuto 72.

Estadio: Municipal de Yumbel
Árbitro: Claudio Aranda

Universidad de Concepción:Crisitán Muñoz, Héctor Berríos, Diego Díaz, Felipe Muñoz, Andrés Imperiale, Francisco Portillo, Sixto Peralta (68’ Gerardo Navarrete), Marcelo Aguirre (74’ Alejandro Gaete), Juan Cabral (68’ Leonardo Monje), Gabriel Vargas, Pedro Muñoz.DT Pablo Sánchez.
Cobreloa:Luciano Palos, Diego Silva, Sebastián Roco, Cristián Suárez, Cristián Gaitán, René Lima, Jonathan Chaves (82’ Sebastián Romero), Iván Ledesma (56’ Miguel Sanhueza), Álvaro López (66’ José Pérez), Gabriel Méndez, Ignacio Herrera. DT Jorge García.
Goles: 1-0, 72’ Leonardo Monje.
Expulsados: 45’, Andrés Imperiale; 55’, Sebastian Roco

Rangers-U de Chile 0-1

Non tradisce le attese e vince in trasferta la U de Chile, orfana di Aranguiz e di Ubilla( fuori per 6 mesi). Dopo un primo tempo con poche occasioni, nel secondo tempo alza i ritmi la U e al minuto 61 trova il gol-vittoria con el pato Rubio su assist di Ramòn Fernandez. Primi 3 punti anche per el Romántico Viajero dunque, e si candida a fare un Clausura da protagonista, aspettando Pelletieri e sognando Pizarro.

Estadio: Fiscal de Talca
Árbitro: Carlos Rumiano

Rangers: Diego Pozo, Esteban Sáez, Francisco Alarcón (67’ Pablo Vegetti), Rodolfo González,
Francisco Tapia; Marcelo Scatolaro, Sebastián Domínguez, Juan Silva, Jorge Valenzuela; Esteban Ciacchieri (84’ Alex Díaz), Mauricio Gómez. DT Fernando Gamboa.
Universidad de Chile:Luis Marín, Paulo Magalhaes, Osvaldo González, José Rojas, Roberto Cereceda; Juan Rodrigo Rojas, Gustavo Lorenzetti (83’ Bryan Cortés), Ramón Fernández; Rubén Farfán (87’ César Cortés), Patricio Rubio, Isaac Díaz (71’ Francisco Castro). DT Antonio Figueroa.

Gol: 60′, Patricio Rubio.

Union Espanola-Antofagasta 1-1

Il primo pareggio di questo 2014 avviene a Santa Laura. La prima frazione è di marca hispanica, intorno alla mezz’ora sugli sviluppi di un calcio di punizione, Carlos Salom segna il gol del vantaggio locale. Sul finale del primo tempo però arriva il pareggio ospite grazie a un bel tiro  da posizione angolata di Juan Lorca.Nella seconda frazione sono ancora los Rojos de Santa Laura a fare la partita ma è bravo il portiere Jorge Broun a non concedere il secondo gol.
Estadio: Santa Laura
Árbitro: Patricio Polic

Unión Española:Diego Sánchez, Dagoberto Currimilla, Jorge Ampuero, Matías Navarrete, Nicolás Berardo; Gonzalo Villagra, Diego Scotti, Lorenzo Faravelli; Sebastián Jaime, Carlos Salom (77’ Patricio Vidal), Matías Campos. DT José Luis
Sierra
Antofagasta:Jorge Broun, Esteban González, Ismael Fuentes, Erick Pulgar, Patricio Jerez; Juan Luis González, Ángelo González, Marlon Fernández; Javier Elizondo, Juan Lorca, Luis Valenzuela. DT Gustavo Huerta.
Goles: 1-0, 29’ Carlos Salom; 1-1, 41’ Juan Lorca