Cile, 5a giornata: Universidad Católica, O’Higgins e Cobreloa tutte impegnate fuori; occasione buona per l’Everton

Fernando Meneses trascina la UC
Fernando Meneses trascina la UC

Nell’Apertura dei rimpianti e degli intenti lasciati a metà, la quinta giornata potrebbe dire qualcosa in più su chi potrebbe sollevare il trofeo tra tre mesi. Il quinto turno si presenta come una giornata di transizione con il trittico di testa a sudarsi i tre punti in trasferta, in incontri dall’esito tutto da scrivere. Occhio però alle inseguitrici Everton e Rangers pronte ad approfittare di eventuali passi falsi, con gli impegni di Copa che imporranno il proprio tributo. Nella giornata di sabato l’O’Higgins aprirà le danze a Valparaiso sul campo dei Santiago Wanderers a secco di vittorie dopo la prima uscita, ma ancora imbattuti all‘Elías Figueroa. Poco dopo toccherà all’Universidad Católica, che farà visita a La Cisterna, cercare di portare a casa in tre punti al cospetto del Palestino. La larga vittoria ottenuta in Copa, ha ridato fiducia alla banda di Martin Lasarte dopo gli ultimi pareggi interni di campionato, che peraltro non ne hanno intaccato le ambizioni di vittoria. Sempre sabato, e sempre a Santiago, il Cobreloa cercherà di fare bottino pieno a La Florida, contro un Audax Italiano affacciatosi nelle zone alte della Tabla ed ancora imbattuto. Al Sausalito l’Everton proverà invece in un solo colpo ad accorciare su tutte contro una Universidad de Concepción apparsa in crescita nelle ultime uscite. Piccolo vantaggio per i Ruleteros che conosceranno in anticipo i risultati delle altre.

Huachipato e Colo Colo apriranno le partite di domenica al CAP. I padroni di casa appaiono sbloccati dopo la vittoria esterna in casa dell’Unión, mentre gli ospiti sono chiamati a cercare il terzo risultato utile di fila dopo lo stop di  colombiano in Copa. E veniamo alla su citata Unión. L’anticipo con la Ñublense rischia di essere un copione già visto nelle ultime settimane, in una sorta di “vorrei, ma non posso” che lega le gambe dei Diablos Rojos e li relega giù nella miseria di 4 sconfitte (peggior avvio dal 1986). Nel pomeriggio di domenica anche RangersCobresal, con i padroni di casa in calo dopo un avvio bruciante. Il Tierra de Campeones sarà poi il teatro di Deportes Iquique – Unión la Calera, partita aperta a tutti i possibili risultati. Chiuderà il posticipo tra Antofagasta e Universidad de Chile: i padroni di casa sono imbattuti al Regional dallo scorso aprile, mentre la “U” dopo qualche affanno ha messo nel mirino la zona Libertadores.

LE PARTITE (ora locale)

Venerdì 23 agosto
Ñublense – Unión Española

Sabato 24 agosto
Santiago Wanderers – O’Higgins
Palestino – Universidad Católica
Audax Italiano – Cobreloa
Everton – Universidad de Concepción

Domenica 25 agosto
Huachipato – Colo Colo
Deportes Iquique – Unión la Calera
Rangers – Cobresal
Universidad de Chile – Antofagasta