Calcio venezuelano: Il Trujillanos in vetta alla classifica del Clausura

Una fase della gara Yaracuyanos-Trujillanos
Una fase della gara Yaracuyanos-Trujillanos

CARACAS – L’undicesima giornata del Torneo Clausura ha come protagonista il Trujillanos che balza solitario in vetta alla classifica. La compagine andina guarda tutti dall’alto grazie al 4-0 inflitto al Yaracuyanos. I ‘Guerreros de la Montaña’ allungano la loro serie di risultati utili consecutivi e dimostrano la propria solidità difensiva.

Una gara ben giocata quella disputata dalla compagine allenata da Pedro Vera, che, prese le misure del Yaracuyanos, inizia a macinare gioco e poco a poco pressa i rivali trovando il gol che sblocca il risultato al 29’, frutto di una autorete di Ernesto Zerpa. Poi sono arrivate le reti di Arrietta (35’ e 79’) ed Irwin Anton (64’).

Il Caracas allenato dall’italo-venezuelano Eduardo Saragò ha sofferto più del previsto per strappare un punticino ai Tucanes. A togliere lo 0-0 dal tabellone luminoso è stata la squadra dello stato Amazonas grazie ad un gol di Vallona al 57’, il pari dei ‘rojos del Ávila’ è arrivato tre minuti dopo con un rigore battuto dall’argentino Tucker.

Nel match clou della giornata, Tachira e Mineros pareggiano 1-1 in una gara disputata sul neutro di Guanare. Aurinegros un vantaggio con Orozco (11’), poi a due minuti dal termine della prima frazione Valoyes ristabiglisce la parità.

Nell’anticipo il Zamora ha battuto per 4-2 l’Estudiantes, le reti bianconere sono state segnate da Ricardo Clarke (40’ e 70’), John Murillo 60’ e Ynmer González 62’. Per gli accademici sono andati a segno Henry Plaza 20’ e Armando Araque 32’.

Il Petare continua ad allungare la sua scia negativa tra le mura amiche, non vince dal dicembre 2012, questa volta è stato battuto dal Llaneros per 1-0.

Hanno completato il quadro dell’undicesima giornata Atlético El Vigía-Aragua 0-1, Atlético Venezuela-Zulia 2-0, Lara-Carabobo 2-4 e Deportivo Anzoátegui-Deportivo La Guaira 3-0.