Calcio venezuelano: Táchira e Zulia vincono il primo round nell’Octagonal

Pérez Greco contrastato da un avversario. foto prensa dvo Táchira
Pérez Greco contrastato da un avversario. foto prensa dvo Táchira
CARACAS – Questo fine settimana si sono disputate le gare d’andata delle semifinali dell’octagonal del Torneo Clausura 2016: Deportivo Táchira e Zulia hanno fatto rispettare il fattore campo ed hanno vinto le dare d’andata rispettivamente contro Atlético Venezuela (3-0) e Caracas (1-0).
Nella gara disputata nello stadio Pueblo Nuevo della città di San Cristobal, Giancarlo Maldonado é stato l’eroe della giornata segnando una doppietta (43’ e 46’). Ma a sbloccare il risultato per i gialloneri era stato Jorge Rojas all’ottavo minuto di gioco.
Durante la prima frazione di gioco l’Atlético Venezuela era rimasto in dieci uomini a causa dell’espulsione di Yangel Herrera (31’). La formazione capitolina era rimasta un po’ stordita dopo i primi 50’ di gioco, poi ha iniziato a macinare azioni da gol ma senza riuscire a concretizzare.
La gara di ritorno é in programma mercoledí alle 15 sul campo dello stadio Brigido Iriarte. La squadra in cui gioca l’italo-venezuelano Edgar Pérez Greco, salvo un miracolo sportivo dell’Atlético Venezuela, ha praticamente ipotecato la sua presenza nella finale del Torneo Clausura 2016.
Nell’altra gara, nello stadio Pachenco Romero della cittá di Maracaibo, lo Zulia si é imposto 1-0 sul Caracas. Per la squadra lagunare é andato a segno l’italo-venezuelano Jefferson Savarino al 91’, alla sua 12esima rete nel Clausura 18esima nella stagione 2016. “Una vittoria importante. Il gol é arrivato grazie ad un lavoro di squadra” ha dichiarato il bomber di origine italica.
Con questo risultato tutto si deciderá nella gara di ritorno: mercoledí, i rojos del Ávila ospiteranno nella loro tana la formazione marabina. Il fischio d’inizo nello stadio Olimpico della UCV é in programma alle 19.