Calcio venezuelano: colpaccio del Caracas sul campo Misael Delgado di Valencia

esultanza_ccs_CARACAS – Grandissimo colpaccio del Caracas che ha espugnato il caldissimo campo del Misael Delgado di Valencia, conquistando una spettacolare vittoria per 1-2 contro la corazzata Carabobo. Nella quattordicesima giornata del Torneo Apertura della Primera División, i Rojos del Ávila si sono imposti conquistando la quarta vittoria stagionale, la seconda in maniera consecutiva.
Con questo risultato, quando mancano quattro giornate al termine della stagione regolare, i ragazzi di Noel Sanvicente sono in zona octagonal. Mentre il Carabobo si lecca le ferite in una gara che poteva regalare la matematica qualificazione nel G8. Il mattatore dei capitolini é stato Edder Farías, autore di una doppietta (35’ e 91’), per i padroni casa ha lasciato il segno Aquiles Ocanto (alla settima rete stagionele, la quinta in maniera consecutiva).
Nella gara del Misael Delgado sono stati assegnati due rigori, uno per parte: il tiro del granata Ocanto é stato bloccato dal portiere Herrera all’87’, mentre quello assegnato al Caracas é stato trasformato da Farias al 91’. Come piccola curiositá possiamo dirvi che l’arbitro José Luis Hoyos ha assegnato sette rigori in sei gare dirette in questo Torneo Apertura.
A rappresentare la nostra collettivitá nella gara di Valencia ci hanno pensato: Giacomo Di Giorgi, Rubert Quijada Fasciana e Gabriele Rosa che hanno giocato tutta la gara. L’altro calciatore di orgine italica Miguel Mea Vitali é rimasto in panchina.
Continua la crisi del Deportivo Lara, che subisce l’ennesima sconfitta: in questo turno di campionato è stato battuto per 0-2 dal Deportivo Anzoátegui. Per gli orientali hanno lasciato il segno Charlis Ortiz (31’) e Yohan Cumana (64’). Con la maglia del Lara sono scesi in campo gli italo-venezuelani Gabriel Cichero e Ricardo Andreutti, quest’ultimo ha giocato 65 minuti, poi al suo posto é entrato Jarlin Quintero.
L’Atletico Venezuela ha conquistato tre punti fondamentali in chiave octagonal superando per 1-0 l’Aragua. L’autore dell’unica rete della partita é stato Emiliano López. Nel José Antonio Páez della cittá di Acarigua, Portuguesa e Zulia hanno pareggiato 1-1. Padroni di casa in vantaggio con Garcia al 14’, pareggio ospite con Orozco al 75’.
Grazie alle reti di Rodríguez (64’) e Alarcón (83’), il JBL Zulia ha battuto 2-1 i Metropolitanos. Il gol dei capitolini é stato segnato da Gustavo Britos, l’argentino ha lasciato il segno in cinque delle ultime sei gare disputate. L’italo-venezuelano Christian Larotonda ha giocato l’intera gara con la maglia dei viola.
Il match Atlético Socopó-Estudiantes de Mérida é stato sospeso al 27esimo a causa dell’intensa pioggia, al momento dell’interruzione i padroni di casa stavano vincendo per 1-0. Pioggia permerrendo, la gara sará ripresa oggi pomeriggio.
Le gare Deportivo La Guaira-Mineros e Deportivo Táchira-Zamora sono in programma oggi a Caracas (15:00) e a San Cristóbal (17:00).