Brasile, il Real su Jemerson. André Lima – Botafogo a dicembre

jemerson
Jemerson, 23 anni (foto: jornaldodiase.com.br)

Il rapporto tra il Brasile e il Real Madrid, si sa, è da sempre più che ottimo. Riprova recente sono i colpi Casemiro e Lucas Silva, ma i Galacticos allenati da Rafa Benitez non sembrano volersi fermare qui.
Negli ultimi mesi sulla scrivania del tecnico spagnolo sono arrivati rapporti molto positivi su Jemerson, difensore centrale classe 1992 nato a Jeremoabo e da sempre tra le fila dell’Atlético Mineiro.
Dopo la conquista della Copa Libertadores nel 2013 il Galo ha deciso di puntare molto sul giovane difensore, rinnovandogli il contratto sino al 2019, per mettersi al riparo dai tanti club europei che già avevano puntato gli occhi su di lui. In questi due anni Jemerson è diventato un pilastro della squadra guidata da Levir Culpi, grazie alle 39 presenze e ai 5 gol realizzati nel solo 2015.
Il numero 4 dell’Atlético Mineiro unisce rapidità e fisicità, oltre ad un eccellente gioco aereo. La sua valutazione si aggira attorno ai 5 milioni di euro, sicuramente destinati a salire se l’interesse del Real dovesse farsi più concreto.

Rimanendo in Brasile, ma spostandoci sul reparto offensivo, è da registrare l’affondo decisivo del Botafogo per André Lima. L’attaccante trentenne, già al ‎Fogão nel 2007 e nel 2009, vedrà scadere il proprio contratto con l’Avaì a dicembre e, salvo imprevisti dell’ultima ora, vestirà nuovamente la maglia alvinegra. Quest’anno, per l’ex Herta Berlino, 5 gol in 14 apparizioni con il Leão da Ilha.