Brasile: il portiere Neto sbarca a Firenze

Il neo acquisto viola, Neto

La Fiorentina ieri ha presentato il suo ultimo acquisto, Norberto Murara Neto, portiere proveniente dall’Atletico Paranaense.

“Sono molto contento di essere qua – ha spiegato in sede di presentazione -. Quando ho giocato in nazionale ho avuto modo di parlare con tanti giocatori che hanno già vissuto l’esperienza del passaggio nel calcio europeo, come Pato, Dani Alves. Il paragone con Julio Cesar? Mi rende orgoglioso ma io vorrei essere giudicato come Neto”.

I miei migliori pregi sono la rapidità e il posizionamento – prosegue il nuovo estremo difensore dei viola -. Miei idoli? E’ Taffarel. Il posto in squadra? Sono a disposizione della Fiorentina e sono disposto ad aspettare per conquistarmi il posto, aspetterò il mio momento. Frey e Boruc sono due grandi portieri. Perdere la nazionale? Al contrario, credo che essere arrivato in Italia possa essere una vetrina in più per me. Dal Brasile seguivo molto il campionato italiano e conosco tutti i giocatori, ma non di persona. Ho conosciuto Mihajlovic e mi ha detto che alla Fiorentina ci sono anche altri portieri bravi ma che ci sarà modo di dimostrare il mio valore. Sapevo che la Fiorentina mi stava seguendo da qualche tempo, la trattativa è durata qualche mese. Gli altri brasiliani del passato viola? So che ne sono passati di importanti e spero di poter lasciare anch’io una traccia importante”.

(calciomercato.com)