Brasile 2014: il Paraguay travolge la Bolivia e non è più ultimo

Foto: ABC Color
Foto: ABC Color

Bolivia definitivamente fuori dei giochi, Paraguay non più ultimo in classifica. Questo il doppio “verdetto” della gara giocata nella notte tra Paraguay e Bolivia: i 90 minuti hanno visto un Paraguay nettamente superiore, con i boliviani schierati in difesa per cercare di prendere meno gol. Obiettivo non raggiunto per la Verde, che prende 4 reti da altrettanti marcatori diversi e lascia così ogni già remota speranza di qualificazione. Al Paraguay, invece, la magra soddisfazione di lasciare l’ultimo posto per il penultimo, ma qualche segnale positivo dalla squadra, ringiovanita dall’ex CT dell’Under 20 Víctor Genes.

LA CRONACA

Debutta Ángel Romero del Cerro tra le file bianco-rosse; Azkargorta opta invece per un 4-5-1 con Moreno unica punta centrale. Fin da subito il Paraguay appare padrone del campo, e impegna più volte Galarza; il primo gol giunge al 16′: cross in area dalla fascia destra, la palla arriva a Fabbro, che in area tira e segna senza grandi problemi. Durante il primo tempo il copione prosegue invariato: Paraguay che attacca, Bolivia che cerca di evitare altri gol.

All’inizio del secondo tempo una timida reazione boliviana è subito arginata dal Paraguay, che riprende ad attaccare: l’occasione per Romero al primo minuto è seguita subito dopo dal raddoppio, firmato da Santa Cruz di testa. Ancora una volta, i boliviani tentano di reagire, ma è un lampo breve e subito dopo torna l’Albirroja. Al 65′ due cambi: entrano Óscar Romero al posto del fratello Ángel e Antonio Sanabria al posto di Fabbro. Sanabria tenta più volte il tiro da fuori, mentre Romero si pone nei pressi dell’area per tentare di convertire in gol un cross rasoterra. Al 79′, 3-0 a opera di Richard Ortiz su assist di Santa Cruz. Poco dopo, Gustavo Gómez segna il definitivo 4-0 con un colpo di testa da calcio d’angolo.

Si chiude così la partita, con la vittoria del Paraguay che, più che rilanciarlo in vista della qualificazione, parrebbe mettere delle buone basi per ricostruire una Nazionale che, di fatto, ha fallito questo girone per Brasile 2014. La Bolivia prosegue nella sua storia di sconfitte e spera nel nuovo corso per tentare l’assalto a Russia 2018: per il Brasile è già troppo tardi.

IL TABELLINO

Asunción, Estadio Defensores del Chaco

Paraguay 4
Bolivia 0

Paraguay: A. Silva; G. Gómez, Da Silva, Candia; Fabbro (66′ A. Sanabria), M. Samudio, R. Ortiz, Pittoni (71′ Aquino), V. Ayala; A. Romero (65′ O. Romero), Santa Cruz. CT: Genes.
Bolivia: Galarza; E. Rodríguez, Zenteno (46′ Cardozo), Raldes, Cabrera, L. Gutiérrez; Azogue, Chávez (69′ Maygua), D. Bejarano, V. Arze (46′ J.C. Arce); Moreno. CT: Azkargorta.
Gol: 16′ Fabbro, 47′ Santa Cruz, 79′ R. Ortiz, 83′ G. Gómez.
Arbitro: V. Carrillo (PER)
Ammoniti: 73′ L. Gutiérrez, 76′ D. Bejarano.