Botafogo, ingaggiato Arevalo Riòs

Egidio Arevalo Rios, nuovo 'volante' del Fogào

Sebbene su di lui ci fossero puntati i fari di alcuni club europei (tra cui il Cagliari), Egidio Arévalo Ríos ha firmato un contratto di tre anni con il Botafogo, che depositerà il documento in serata non appena il giocatore finirà le rituali visite mediche. Per lo sbarco del centrocampista a  Río de Janeiro è stata importantissima la mediazione di Sebastián Abreu.

E così, dicevamo, Arevalo giocherà col Botafogo dato che mancano solo più alcuni dettagli ed il contratto potrà essere depositato;l’arrivo del ‘volante’ di 28 anni a Río de Janeiro è previsto per la la giornata di domenica e la dirigenza del club è ottimista dato che ha intenzione di far partecipare ‘el Cacha’ allo Show Botafogo, l’evento di presentazione dell’intera squadra per la nuova stagione.

Arévalo Ríos firma dunque per tre anni, grazie anche al suo manager Jorge Chijane che ha trattato lo svincolo con l’attuale club, il Monterrey, col quale aveva sottoscritto un accordo di rinnovo dalla metà del 2010. ‘El Cacha’ percepirà uno stipendio superiore a 70.000 dollari mensili (120.000 reales circa) e prenderà il posto del partente Leandro Guerreiro, migrato a rinforzare il Cruzeiro.

Arevalo, partito dal Paysandú Bella Vista per vestire poi la maglia di Bella Vista e Peñarol, è la sesta operazione del Botafogo dopo lo ‘zaguero’ Joao Filipe, i laterali Lucas e Marcio Azevedo, il mediano Rodrigo Mancha e la mezz’ala Fabrício.