BOLIVIA – Una partita alla fine, un punto a dividere Bolìvar e The Strongest

Il gol di Arrascaita - foto Ángel Illanes
Il gol di Arrascaita – foto Ángel Illanes

Fino alla fine: resta un solo punto di distacco tra la prima e la seconda della graduatoria nell’Apertura boliviana 2013, con il Bolìvar che a 90′ dalla fine è a quota 43, mentre The Strongest segue – speranzoso ma fino a un certo punto – a quota 42.

Nelle ultime quattro gare sono arrivate quattro vittorie per le due regine, e così è stato anche ieri sera: il Bolìvar ha però seriamente rischiato di non farcela in casa contro il Blooming, bravo a pareggiare al 27′ con Pinto il gol di Arce al 19′. Per la gioia dei tifosi di casa si è dovuto attendere il guizzo al 91′ di Arrascaita!

The Strongest, invece, si è trovato subito avanti sul campo dell’Oriente Petrolero con il gol di Escobar all’8′, a cui si è aggiunto al 79′ quello di Reinoso per un 2-0 agevole che rischia però di non portare frutti.

Nelle altre sfide il Real Potosì supera lo Sport Boys 2-1 in casa (gol di Rivero al 44′ e Angola al 90′, momentaneo pari di Botero al 49′), mentre tre gare finiscono in parità: 1-1 tra Guabirà e Wilstermann (38′ Romero per gli ospiti, pari di Castillo al 57′) e tra Universitario e Nacional Potosì (avanti i padroni di casa al 3′ con Manzano, pari di Zenteno nel recupero del primo tempo), addirittura 3-3 tra Aurora e San José (padroni di casa avanti di 3 gol con Diaz al 15′, Borda al 51′ e Da Silva al 56′, ma raggiunti nel finale dalla doppietta di Carlos Saucedo – 69′ e 92′ – e dal gol di Calderon al 79′).

A decidere il torneo saranno le sfide tra Nacional Potosì e Bolìvar e tra The Strongest e Real Potosì.

Ovviamente la fine del campionato di Apertura determina anche le posizioni per le coppe continentali del prossimo anno: in questo caso, la vincitrice andrebbe in Libertadores, dalle seconda alla quarta in Sudamericana. Siccome il Bolìvar, campione dell’ultimo Clausura, è già in Libertadores, il suo posto è stato già matematicamente preso da The Strongest.

Per la Sudamericana, quindi, qualificato il Bolìvar insieme a (per il momento) Wilstermann e Nacional Potosì, attualmente quarta e quinta (il San José ha già ottenuto il posto classificandosi terzo nel clausura): per i verdetti definitivi attendiamo il prossimo weekend.

RISULTATI
Guabirá     1 – 1     Wilstermann
Club Universitario     1 – 1     Nacional Potosí
Real Potosí     2 – 1     Sport Boys
Bolívar     2 – 1     Blooming
Aurora     3 – 3     San José
Oriente Petrolero     0 – 2     The Strongest

CLASSIFICA (dopo 21 partite)
Bolívar 43
The Strongest 42
San José 36
Wilstermann 31
Nacional Potosí 29
Club Universitario 28
Real Potosí 28
Oriente Petrolero 27
Guabirá 23
Sport Boys 22
Blooming 22
Aurora 16