Bolivia, Real Mamoré e Real America cercano un posto in Primera Division

Real Mamore
Real Mamore

Si deve ancora conoscere un verdetto in Bolivia, il nome dell’ultima squadra che il prossimo anno giocherà in Primera Division.

Se l’ultimo posto nella classifica Temporada 2009-2010, che tiene conto dei punti realizzati nei campionati di Apertura e Clausura degli ultimi due anni, è del Jorge Wilstermann (che giocherà quindi il prossimo anno nella serie inferiore), il penultimo è stato ‘conquistato’ dal Real Mamoré.

Da regolamento, la penultima della graduatoria deve giocare uno spareggio (su andata e ritorno) contro la seconda classificata della Copa Simon Bolìvar, il campionato di segunda division boliviano, in questo caso il Real America (al primo posto – e quindi promosso direttamente – si è classificato il Nacional Potosí).

La sfida di andata si è chiusa sul 2-1 per il Real Mamoré: al 15′ il vantaggio con Miguel Camacho, e dopo una gara intensa il raddoppio è arrivato a 3 minuti dalla fine su rigore con Julio Cesar Cortez. La reazione del Real America è arrivata a tempo scaduto, quando José Navas ha insaccato anche lui dagli 11 metri.

A questo punto domani alle 16 (ora boliviana) nel ritorno all’Estadio Ramón Aguilera Costas basterà un pareggio al Mamoré per mantenere la sua posizione in Primera Division.