BOLIVIA – Club Universitario, manca un punto per il titolo

A un punto dal titolo...
A un punto dal titolo…

A 90 minuti dal termine il nome dei campioni del torneo Clausura sembra scritto, ma in Bolivia meglio non dare troppo per scontato… il Club Universitario arriva alla vigilia dell’ultimo turno con 3 punti di vantaggio sulla seconda – e ormai unica rivale – il San José.

Nella settimana in cui il calcio boliviano ha fatto parlare di sé per alcune follie che non gli fanno onore (il capo di Stato Evo Morales ingaggiato per il prossimo anno dallo Sport Boys, con il numero 10 sulla maglia, a 55 anni; un tris di cani ha interrotto con la sua invasione il match clou del weekend...), i primi della classe approfittano dello scontro diretto tra le avversarie per chiudere (quasi) i giochi grazie al successo di misura in casa contro il Real Potosì quarto in classifica. Decide il gol di Ojeda nel recupero del primo tempo, rete che potrà essere la più importante dell’anno: basterà non perdere domenica prossima sul campo dello Sport Boys per vincere.

Il San José ha ribadito la propria superiorità sulle altre rivali per il titolo liquidando con un clamoroso 7 a 2 i maggiori rivali, The Strongest, scivolati ora al terzo posto e fuori dai giochi, ma rischia di essere una vittoria inutile per il titolo. Avanti dopo pochi secondi con Zampiery prima del raddoppio con Bravo al 14′, nel finale del primo tempo i padroni di casa hanno saputo rimediare al gol dell’1-2 di Melgar al 39′ ristabilendo le distanze con Neumann al 42′, Neumann che al 60′ ha chiuso la gara prima dei gol di Sejas (63′), ancora Bravo (70′) e ancora Neumann (83′). In mezzo il momentaneo 2-5 di Chumacero al 66′.

Sale al quinto posto l’Oriente Petrolero che supera con il gol di Pena al 45′ l’Aurora, sorpassando l’Equipe del Pueblo, mentre ha la testa da un’altra parte (alla storica semifinale di Copa Libertadores, che testimonia la crescita del calcio boliviano!) il Bolìvar, battuto dal Guabirà 2-1 (gol di Cabrera al 26′ e Castillo al 31′, rete inutile di Ferreira al 55′).

Goleada tra il Wilstermann e il Blooming (finisce 4-2: gol di Sanchez al 3′, pari di Ortiz al 25′, gol di Quero al 53′ e Berodia al 71′, rete ospite di Almiron all’81’ e gol finale di Suarez all’88’), mentre lo Sport Boys vince sul campo del Nacional Potosì 3 a 2 (tre reti ospiti con Gonzaga al 21′, Ferreira al 43′ e Ovejero al 65′, parziale rimonta firmata Marteli al 71′ e Aldave al 77′).

Domenica prossima si chiude, poi tutti a tifare Bolivia in Libertadores…

RISULTATI

Club Universitario 1 – 0 Real Potosí
Wilstermann 4 – 2 Blooming
San José 7 – 2 The Strongest
Guabirá 2 – 1 Bolívar
Oriente Petrolero 1 – 0 Aurora
Nacional Potosí 2 – 3 Sport Boys

CLASSIFICA (21^ giornata)

Club Universitario 41
San José 38
The Strongest 37
Real Potosí 36
Oriente Petrolero 31
Aurora 29
Bolívar 27 (1 partita in meno)
Wilstermann 27
Sport Boys 26 (1 partita in meno)
Guabirá 22
Nacional Potosí 20
Blooming 18