Bolatti vicinissimo al River

Bolatti
Nella foto il centrocampista argentino Mario Ariel Bolatti

Secondo radio mercato, il centrocampista della Fiorentina Mario Ariel Bolatti giocherà l’anno prossimo con il River Plate. Pare che l’affare sia fatto, anche se non sono ancora ufficiali le cifre dell’operazione.

Alcuni siti parlano di prestito annuale con diritto di riscatto obbligatorio per il River, altri sostengono che verranno versati nelle casse viola 3,5 milioni di euro.

Le sue dichiarazioni, rilasciate in Argentina, lasciano pochi dubbi: “Sono soddisfatto della mia annata. Con la Fiorentina avevo cominciato bene, all’inizio giocavo con continuità, poi qualcosa non è andato per il verso giusto, ma non posso lamentarmi. Voglio restare in Europa, ma per ora non ci sono stati contatti importanti. Farei un’eccezione per Boca Juniors e River Plate, sono club troppo importanti a livello mondiale”.

E proprio il Boca Junior nelle ultime ore si era fatto sotto con i viola, ma l’affare era pressoché concluso.

Il centrocampista, classe 1985, verrà ricordato in Italia più per il gol che garantì l’accesso ai mondiali in Sudafrica all’Argentina di Maradona che per la sua esperienza, dove non è riuscito a sfondare.

Felice anche un altro club argentino: l’Huracan che attualmente non naviga nell’oro. Il suo presidente Carlos Babington che lo aveva venduto ai viola incasserà il 20% dell’intero affare, come aveva pattuito nel contratto.