Barcelona sempre più albiceleste: ‘el Ruso’ Furch in arrivo!

Dopo l’eliminazione dal Mondiale della Tri, anche in Ecuador è tempo di tornare a concentrarsi sulla situazione calcistica del Paese.
A far parlare di sè, come spesso accade, è il Barcelona: la squadra di Guayaquil è infatti ad un passo dall’ingaggiare l’ennesimo centravanti argentino, che andrà a rinfoltire il reparto d’attacco al fianco dei connazionali Laurito, Franzoia, Lugüercio e Nieto.

Julio César Furch pronto a sbarcare in Ecuador

Si tratta di Julio César Furch, soprannominato el Ruso, attaccante classe 1989. La punta ex Olimpo ha impressionato gli uomini di mercato ecuadoriani, dopo un’ottima stagione con l’Arsenal de Sarandì, nella quale ha siglato 12 gol in 45 apparizioni totali tra Torneo Inicial, Final e Copa Libertadores. L’accordo tra la società di Guayaquil e il calciatore di Winifreda è già stato trovato e, a meno di clamorosi ripensamenti, entro pochissimi giorni il trasferimento ai Toreros potrà essere ufficiale.
Sarà la prima esperienza all’estero per Furch, che in Argentina aveva vestito le maglie di San Lorenzo e Olimpo, oltrechè della sua attuale società; nonostante ciò, potrà sentirsi ampiamente a casa tra gli attaccanti del Barcelona.

In attesa del ritorno di Federico Laurito (out per un infortunio al ginocchio), autore di 25 gol in 37 partite tra Prima e Segunda Etapa, sarà il 30enne Federico Nieto il partner d’attacco di Furch. Sono infatti da valutare le situazioni legate ad Ariel Lugüercio, pronto a rientrare dal prestito deludente all’Olimpo e ad Andrés Franzoia, che con l’offerta giusta potrebbe salutare l’Ecuador e fare ritorno in Argentina.