Argentina, valzer di “nueve”: Cauteruccio verso Avellaneda, Sand piace al Lanus

Martin Cauteruccio, attaccante del Quilmes.

Alla ricerca di gol. Independiente e Lanus lavorano sul mercato per trovare il centravanti in vista della prossima stagione per risolvere il cronico problema della realizzazione.

La squadra di Avellaneda è da tempo sulle tracce di Dorlan Pabòn e di Juan Manuel Martinez, ma arrivare ad uno di questi è molto difficile date anche le difficoltà economiche che attualmente avvinghiano i “rossi” nella persona del Presidente Cantero. L’idea low-cost porta a Martin Cauteruccio, attaccante del Quilmes da qualche mese sul piede di partenza, che con i suoi 25 anni rappresenterebbe una validissima alternativa per risolvere in parte la sterilità offensiva. Il Quilmes potrebbe mettere sotto contratto Lucho Figueroa nei prossimi giorni, e Cauteruccio potrebbe liberarsi ad un prezzo equo. Cantero vigila.

Anche a Lanus si cerca colui a cui affidare il peso dell’attacco nel prossimo semestre. Partito Castillejos, davanti rimane solo Silvio Romero come attaccante puro, e per questo si lavora per un importante ritorno. Quello di Josè Sand. Il Pepe è esploso proprio in maglia Granate alcune stagioni fa ed un suo eventuale ritorno, oltre a rendere felice Schelotto, gaserebbe una tifoseria che alzò la voce la notte della sua cessione negli Emirati Arabi. Se son rose fioriranno, ma si sa: il primo amore non si scorda mai.