ARGENTINA Torneo Transiciòn 2014: Lanus

I campioni in carica della Copa Sudamericana, hanno chiuso la prima parte di questo 2014 con la sconfitta rocambolesca della Recopa contro l’ Atletico Mineiro. La società granata è molto ambiziosa e punta a fare un campionato da protagonista, dopo aver chiuso a metà classifica l’ ultimo Torneo Final disputato. Ovviamente alla guida del club della grande Buenos Aires ci sarà Guillermo Schelotto, che ha contribuito a dare spessore internazionale al Lanus.

 

LA SQUADRA

C’è molto da lavorare in chiave mercato soprattutto per sopperire alle partenze dei due forti difensori Goltz e Izquierdoz, accasatisi in Messico alla corte rispettivamente di Club America e Santos Laguna. Tra i partenti si registrano inoltre le cessioni di Ismael Blanco, Pereyra Diaz e Fernando Barrientos quest’ ultimo al Rosario Central. Sul fronte degli arrivi da segnalare l’ acquisto di Ivan Gonzalo Bella, detto El lombriz, centrocampista mancino classe ’89, ex Puebla; vestirà la maglia granata anche il portiere Matias Ibanez in arrivo dagli spagnoli dell’ Eibar. Infine tornano dai prestiti i vari Slvio Romero dal Rennais, Luciano Balbi e Diego Braghieri dall’ Arsenal di Sarandi. La dirigenza è al lavoro per allargare la rosa aggiungendo degli elementi utili a consentire di lottare per il vertice.

 

ALLENATORE

El Mellizo Schelotto è già un idolo dalle parti della Fortaleza, avendo trascinato il Lanus alla conquista della Copa Sudamericana, vinta contro il Ponte Preta. Non ha bisogno di grandi presentazioni, avendo vinto tutto da giocatore con la maglia del Boca, è desideroso di ottenere altri trionfi alla guida del Lanus.

PROBABILE FORMAZIONE

Marchesin, Araujo. Gomez, Braghieri, Velazquez, Gonzalez, Somoza, Ortiz, Ayala, Silva, Acosta (Melano)

 

  • http://calciosudamericano.it Marco Bernardello

    Bella squadra: saranno protagonisti fino alla fine.

  • Manuel

    Concordo squadra che ormai da tempo continua a lottare per le primissime posizioni al vertice…dovrebbe essere ancora così!