ARGENTINA: Rosario sogna, può staccare tutti

rosDue anticipi nel venerdì della Primera argentina. Il match più caldo della serata è in programma al Gigante de Arroyito dove il Rosario Central, capolista in solitaria fin qui, ospita un Colón male in arnese e pieno di problemi. Se il Canalla riuscirà a conquistare i 3 punti vola a +4 sul San Lorenzo, attualmente al secondo posto della graduatoria. La Rosario gialloblù sogna una notte in fuga. L’ultimo scontro diretto in terra rosarina un anno fa: finì 0-1 per i santafesini che passarono con una zampata di Luque. Coudet si affida come sempre alla classe dell’ex Villarreal Marco Ruben e all’ispiratissimo Franco Niell. Javier López deve risolvere tanti problemi (ultimo match perso 1-0 in casa con il Tigre, a segno l’ex granata Larrondo… tanto per capire la gravità della crisi) e il Sabalero è già sull’orlo di una nuova crisi. L’altro incontro della serata è quello che va in scena al Centenario di Quilmes tra il Cervecero e il Sarmiento di Junín.

PROBABILI FORMAZIONI

ROSARIO CENTRAL: Mauricio Caranta; Cristian Villagra, Yeimar Gómez Andrade, Alejandro Donatti y Elías Gómez; Franco Cervi, Damián Musto, Jonás Aguirre y José Luis Fernández; Franco Niell y Marco Ruben. DT: Eduardo Coudet.
COLÓN DE SANTA FE: Jorge Broun; Pablo Cuevas, Germán Conti, Franco Lazzaroni y Clemente Rodríguez; Pablo Ledesma, Gerónimo Poblete, Matía Ballini y Lucas Bíttolo; Cristian García y Gustavo Villarreal. DT: Javier López.

QUILMES: Fabián Assman; Gustavo Noguera, Joel Carli, Mariano Uglessich y Lucas Suárez; Rodrigo Gómez, Rodrigo Braña, Sebastián Romero y Diego Bounanotte; Claudio Bieler y Rubén Ramírez. DT: Julio César Falcioni.
SARMIENTO (JUNIN): César Rigamonti; Francisco Dutari, Daniel Delgado, Franco Peppino y Mauricio Casierra;  Ignacio Cacheiro, Sebastián Luna, Dardo Miloc y Gervasio Núñez; Nicolás Sánchez y Tobías Figueroa. DT: Sergio Lippi.