Argentina: il Racing de “los Diegos” va per il tris

milDue vittorie nelle prime due giornate: speranze, illusioni, voglia di rovesciare il destino. Il Racing Avellaneda dei due Diego (Cocca y Milito) sogna e sognare fa bene a vivere. Sul campo del Tigre, al Monumental di Victoria, l’Academia va per il tris e per restare in vetta in solitaria. L’anticipo del venerdì argentino della terza giornata del Torneo di Primera si fa piuttosto interessante: i biancoazzurri sono reduci dallo splendido 2-0 rifilato al San Lorenzo e l’obiettivo è sempre quello. Il titolo, ad ogni costo, contro tutto e tutti. Cocca ritrova Nico Sánchez in difesa e sostituirà lo squalificato Gabriel Hauche (due turni di sospensione per il Demonio) con Facundo Castillón. Il Tigre è ancora fermo al palo dopo i ko contro Vélez e Olimpo e vuole muovere la classifica. Alegre manda in campo Godoy come esterno destro basso e Pablo Vitti a dare un po’ di pepe sulla trequarti. In attesa dell’epifania del figliol prodigo Chino Luna, non ancora al meglio in questa sua seconda avventura a Victoria. Nel Racing, come sempre tutti ai piedi del Principe Milito. Arbitra Silvio Trucco.

PROBABILI FORMAZIONI

Tigre: Javier García; Erick Godoy, Ignacio Canuto, Juan Carlos Blengio, Joaquín Arzura; Martín Galmarini, Gabriel Peñalba, Kevin Itabel, Lucas Wilchez, Pablo Vitti y Carlos Luna. DT: Fabián Alegre.

Racing: Sebastián Saja; Iván Pillud, Luciano Lollo, Nicolás Sánchez, Leandro Grimi; Gastón Díaz, Ezequiel Videla, Nélson Acevedo, Marcos Acuña; Facundo Castillón y Diego Milito. DT: Diego Cocca.

L’altro anticipo del venerdì è Arsenal di Sarandí-Olimpo di Bahia Blanca. Al Viaducto non va in scena proprio il match del secolo, ma chissà che le due squadre non regalino gol ed emozioni. L’Aurinegro di Perazzo deve ancora recuperare la partita della prima giornata contro il San Lorenzo, mentre l’Arse del Loco Palermo vuole riscattare la sconfitta di Liniers contro il Vélez. Da segnalare il ritorno nell’undici titolare di Ramiro Carrera nella formazione di Sarandí. Dirige Federico Beligoy, calcio d’inizio alle 17,15 locali.

PROBABILI FORMAZIONI

Arsenal: Esteban Andrada; José San Román, Hugo Nervo, Jorge Curbelo, Damián Pérez; Ramiro Carrera, Iván Marcone, Brahian Alemán, Nicolás Aguirre; Sebastián Palacios y Emilio Zelaya. DT: Martín Palermo.

Olimpo: Nereo Champagne; Juan Sills, Iván Furios, Emanuel Moiraghi, Cristian Villanueva; Mauricio Cuero, Jonathan Blanco, Leonardo Gil, David Vega; Juan Olivares y Miguel Borja. DT: Walter Perazzo.