Argentina: oggi tocca al San Lorenzo… e al Crucero del Norte

crucero-del-norte-festejo-740x573Dopo i primi due anticipi che hanno aperto la Primera argentina, il programma monstre prevede sei partite: San Lorenzo-Colon, Gimnasia Lp-Defensa y Justicia, Newell’s-Independiente, Banfield-Temperley, Crucero-Tigre e Godoy Cruz-San Martin. Occhi puntati sul Nuevo Gasometro, il San Lorenzo di Bauza, dopo il ko nella finale di Recopa con il River Plate, vuole cominciare bene la stagione davanti alla Gloriosa Butteler contro il Sabalero che da quest’anno sarà guidato da Mostaza Merlo. Gli acquisti estivi del Ciclón lasciano qualche perplessità (soprattutto Caruzzo e Mussis), ma il Paton Bauza spera di ritrovare la verve di Cauteruccio e i colpi di Barrientos. Per i santafesini, spazio ad Alario e al Mago Ramírez in avanti. Da seguire con attenzione l’esordio assoluto in Primera del piccolo Crucero del Norte, squadra di Misiones con pochi tifosi, nata dal proprietario dell’omonima linea di trasporti (il signor Koropesky). Altra partita da seguire è quella del Coloso del Parque di Rosario tra la Lepra del Tolo Gallego e il Diablo Rojo di Almirón nel quale fa il suo esordio Lucas Albertengo, ex attaccante dell’Atletico Rafaela.

PROBABILI FORMAZIONI

San Lorenzo de Almagro: Sebastián Torrico; Julio Buffarini, Mauro Cetto, Matías Caruzzo y Emmanuel Mas; Leandro Romagnoli, Juan Mercier, Pablo Barrientos y Héctor Villalba; Sebastián Blanco; Martín Cauteruccio. DT: Edgardo Bauza.

Colón de Santa Fe: Jorge Broun; Pablo Cuevas, Germán Conti, Lucas Landa y Luis Castillo; Pablo Ledesma, Gerónimo Poblete, Franco Lazzaroni y Marcos Fernández; David Ramírez; y Lucas Alario. DT: Reinaldo Carlos Merlo.

 

Newell’s Old Boys: Oscar Ustari; Marcos Cáceres, Landro Fernández, Nahuén Paz y Milton Casco; Federico Fattori, Hernán Bernardello, Hernán Villalba y Víctor Figueroa; Ignacio Scocco y Maximiliano Rodríguez. DT: Américo Gallego.

Independiente: Diego Rodríguez; Gustavo Toledo, Nicolás Figal, Víctor Cuesta y Nicolás Tagliafico; Matías Pisano, Diego Rodríguez, Federico Mancuello y Emiliano Papa; Lucas Albertengo y Martín Lucero. DT: Jorge Almirón..