ARGENTINA – Nueva Chicago es de Priméra! Capitan Gomez regala la promozione al Mataderos

image Dopo un semestre intensissimo all’inegna dell’incertezza e dell’equilibrio, alla fine è arrivata anche la decima, ultima promozione della B Nacional 2014. A conquistare l’ultimo posto libero è stato il Nueva Chicago, che, sette anni dopo l’ultima volta, tornerà a giocare nella massima serie argentina.

Dopo un campionato di vertice che faceva aveva illuso i tifosi di Mataderos, il pareggio alla penultima giornata contro l’Instituto aveva complicato non poco la situazione dei ragazzi di mister Omar Labruna. L’ultimo turno, infatti, era quello di riposo per il Nueva Chicago, il cui destino dipendeva ora dai risultati delle altre partite. Al termine degli ultimi 90 minuti, la classifica vedeva tre squadre a pari punti (Chicago, Aldosivi, Gimnasia), che si sarebbero giocati gli ultimi due posti in un triangolare finale. L’Aldosivi, con lo 0-0 contro il Chicago e l’1-0 di misura sul Gimnasia, era stata la prima a conquistare la promozione, mentre Chicago e Gimnasia Jujuy si sarebbero giocate tutto nell’ultima partita.

Ma sul neutro di Cordoba, davanti a poco più di un centinaio di spettatori, non c’è stata molta storia. Il Gimnasia, che aveva un solo risultato a disposizione, la vittoria, ha cominciato meglio la gara, ma è passato in svantaggio alla prima occasione concessa. Dopo 7′, infatti, il cross di Gomez, capitano e simbolo del Nueva Chicago, si trasforma in tiro dopo la deviazione di un difensore del Lobo, che beffa il portiere Cavalotti. La reazione del Gimnasia non c’è, ed è anzi il Nueva Chicago a sciupare le migliori occasioni, ritardando così la festa della gente di Mataderos. Prima dell’intervallo sempre “Gomito” Gomez (aveva segnato anche il gol della promozione in B solo sei mesi fa) colpisce la traversa, e Mendoza calcia alle stelle dopo essere arrivato a tu per tu col portiere. Nella ripresa, è invece il palo a dire di no a Escudero. Ma poco importa, perché il Gimnasia non è mai pericoloso e nelle strade di Mataderos si può cominciare a festeggiare.

Con la promozione del Nueva Chicago si completa il quadro delle 30 formazioni che prenderanno parte alla prossima Priméra argentina. Alle 20 squadre che hanno partecipato allo scorso torneo, vanno aggiunte le 10 promosse dalla B Nacional, che sono nell’ordine: Colón, San Martín de San Juán, Argentinos Juniors, Aldosivi, Nueva Chicago; Unión, Crucero del Norte, Temperley, Sarmiento, Atletico Tucumán.

Sorteggiato anche il calendario. Questa la prima giornata:
Crucero del Norte-Tigre
Racing-Rosario Central
Boca-Olimpo
Banfield-Temperley
Argentinos-Atletico Rafaela
San Lorenzo-Colón
Gimnasia LP-Defensa y Justicia
Godoy Cruz-San Martin SJ
Arsenal-Estudiantes
Unión-Huracán
Belgrano-Nueva Chicago
Quilmes-Lanús
Sarmiento-River Plate
Newell’s-Independiente
Vélez-Aldosivi

Da non perdere sarà la ventiquattresima giornata, quella dedicata ai clásicos. Interessante era capire con chi si sarebbero scontrate le squadre che non hanno un rivale storico. Ecco tutte le gare nel dettaglio:
River-Boca
Independiente-Racing
Rosario Central-Newell’s
Huracán-San Lorenzo
Estudiantes-Gimnasia LP
Colón-Unión
Lanús-Banfield
Tigre-Vélez
San Martín SJ-Godoy Cruz
Nueva Chicago-Argentinos
Olimpo-Sarmiento
Temperley-Quilmes
Atl. Rafaela-Belgrano
Defensa y Justicia-Arsenal
Aldosivi-Crucero del Norte

  • Manuel

    Complimenti per l’articolo davvero ben fatto…sono molto contento per il Nueva Chicago!!! In Primeraaaaaaaa!!!!! Speravo proprio che riuscissero a salire…doppia promozione in pochissimi mesi..grandi davvero e direi assolutamente meritata!

    ps, anche a me piace molto il calcio sudamericano e quei 3 telecronisti da te citati nella tua presentazione!