ARGENTINA: notte di sogni per il Racing contro il Central orfano di Russo

Gustavo Bou
Gustavo Bou

Penultima giornata nel Campionato argentino: dopo l’incredibile rimonta e il sorpasso ai danni del River Plate, il Racing Avellaneda sogna nella notte italiana, ma perché i desideri diventino realtà Milito e compagni devono passare prima sul campo del Rosario Central. Il Canalla ha subito una cocente delusione nella finale di Copa Argentina dove, da favorito, ha sbracato perdendo malamente ai rigori contro l’Huracan e così Miguel Angel Russo ha rassegnato le dimissioni. Al suo posto in panchina siederà Hugo Galloni. L’Academia di Cocca gioca con il solito duo Milito-Bou in avanti. Il River Plate, ancora ebbro di gioia dopo aver eliminato il Boca Juniors dalla Copa Sudamericana, ospita il Banfield del grande ex Matias Almeyda (avrà il dente avvelenato). Il Lanus, altra pretendente al titolo, ospita, al contrario, un Boca ancora infuriato e deluso. Chiude il programma Tigre-Atletico Rafaela. Racing, sarà la volta buona?

PROBABILI FORMAZIONI

Rosario Central: Mauricio Caranta; Paulo Ferrari, Yeimar Gómez Andrade, Alejandro Donatti, Elías Gómez; Walter Montoya, Damián Musto, Fernando Barrientos, Pablo Becker; Franco Niell y José Valencia. DT: Hugo Galloni (interino)
Racing: Sebastián Saja; Iván Pillud, Luciano Lollo, Yonathan Cabral, Germán Voboril; Gastón Díaz, Ezequiel Videla, Luciano Aued, Ricardo Centurión; Diego Milito y Gustavo Bou. DT: Diego Cocca.