Argentina, liguillas – Avanti Olimpo, Lanus e Banfield

Quattro nomi, che usciranno tra quindici giorni quando la stagione argentina finalmente arriverà al termine.
Si sono giocati tra lunedì e martedì gli ultimi incontri di qualificazione alle finali playoff per la prossima Sudamericana. Incontri, che hanno così stabilito gli accoppiamenti delle quattro finali, meno importanti del clasíco di Avellaneda, ma pur sempre traguardo importante per i club che vi partecipano.

untitled

Il primo risultato a sorpresa è arrivato dal Centenario di Quilmes, dove l’Olimpo si è imposto sul Cervezero per 1-0 eliminando la squadra di Facundo Sava, data tra le favorite per approdare in Sudamericana. Ma in casa Quilmes, da qualche settimana, c’è aria di smobilitazione, e la conferma è data dalle voci di questi giorni che vedrebbero il tecnico vicino all’accordo con il Racing. Nonostante il buon lavoro svolto fino ad oggi, il Colorado non ha avuto le adeguate rassicurazioni dalla società, scegliendo quindi di continuare altrove la propria carriera. La passerella finale è dunque amara, e a risolverla è Joel Amoroso, arrivato all’Olimpo dall’Union di Mar del Plata proprio quest’anno. L’aurinegro si toglie così una bella soddisfazione; ad attenderli sarà adesso la doppia sfida contro l’Estudiantes, fresco eliminato dalla Liguilla Libertadores. Servirà un’impresa ai ragazzi di Walter Perazzo, che però filosofeggia: “Non abbiamo nulla da perdere, ce la giochiamo a viso aperto“.

Alla Fortaleza il Lanus, dopo una stagione sotto tono, sfodera una prestazione gagliarda e d’orgoglio battendo 2-1 il Newell’s. In poco meno di un’ora gli uomini di Guillermo Barros Schelotto archiviano la pratica leprosa con un bel gol di Aguirre e una sfortunata autorete di Cáceres, mentre gli ospiti solo nell’ultimo quarto d’ora provano una timida reazione. A nulla serve la rete di Denis Rodríguez, cugino di Maxi, servito proprio dalla Fiera in occasione del gol. Il Granate però in finale avrà un impegno difficilissimo, contro il Gimnasia La Plata di Pedro Troglio, tra le squadre più in forma del momento.

L’ultima squadra a staccare il pass per la finale di Liguilla è il Banfield, che al Florencio Sola batte 1-0 l’Argentinos già in vacanza. In gol ci va l’ecuadoregno Cazares al minuto 44, con un bel destro scagliato poco fuori dall’area. Il Taladro non gioca una grande partita, ma non trova particolari resistenze e si guadagna l’accesso alla sfida contro l’Aldosivi, squadra nella quale gioca José Sand. Per il Pepe, gloria del Lanus, ci sarà aria di clasíco. A completare il quadro troviamo infine Colon – Belgrano.