Argentina – Clausura 2012: il venerdì prima della tempesta

Gabriel Schurrer dice addio alla panchina del Lanus. Fotobaires.com

Aspettando la bolgia di domenica, si parte piano nella fecha 19 del Clausura 2012 in Argentina. I due anticipi del venerdì dell’ultima giornata sono come un aperitivo analcolico, una bicchierata in allegria (per modo di dire). L’Olimpo de Bahia Blanca, già condannato alla B, ospita l’Argentinos Juniors al “Carminatti”. Newell’s Old Boys-Lanus è l’altro match della serata: la Lepra, con il ko di San Juan, ha chiuso nel cassetto i sogni di gloria dopo un campionato comunque straordinario. Il Lanus scenderà al Coloso “Marcelo Bielsa” di Rosario con la mente già rivolta alle vacanze e alla prossima stagione. Una temporada, soprattutto il Clausura, al di sotto delle aspettative è costata cara a Gabriel Schurrer, che verrà sostituito per il prossimo campionato dalla coppia Gustavo y Guillermo Barros Schelotto. La decisione del club granate è già stata resa ufficiale.

Probabili formazioni

OLIMPO B.B.: Matías Ibáñez; Eduardo Casais, Ezequiel Parnisari, Emir Faccioli y Cristian Villanueva; Martín Pérez Guedes, David Vega, Ariel Rosada y Martín Wagner; Andrés Franzoia, Néstor Bareiro. DT: Walter Perazzo.
ARGENTINOS JUNIORS: Luis Ojeda; Gonzalo Prósperi, Miguel Angel Torrén, Juan Sabia y Sergio Escudero; Santiago Nagüel, Matías Laba, Gustavo Oberman y Pablo Hernández; Fabián Bordagaray y Lucas Cano. DT: Leonardo Astrada.

NEWELL’S OLD BOYS: Sebastián Peratta; Santiago Vergini, Hernán Pellerano, Víctor López y Juan Domínguez; Hernán Villalba, Pablo Pérez y Lucas Bernardi; Víctor Figueroa; Fabián Muñoz y Maximiliano Urruti. DT: Gerardo Martino.
LANUS: Agustín Marchesín; Gastón Díaz, Paolo Goltz, Diego Braghieri y Maximiliano Velázquez; Matías Fritzler, Guido Pizarro, Eduardo Ledesma y Bruno Vides; Mario Regueiro y Silvio Romero. DT: Gabriel Schurrer.

ULTIMO BALLO AL CILINDRO

Sabato sera il Racing Avellaneda chiude la sua ennesima stagione deludente ospitando il Velez Sarsfield. A Zubeldia mancheranno ben 10 giocatori, tra cui Giovanny Moreno che sembra destinato ad andarsene. L’estroso, ma discontinuo talento colombiano dovrebbe accasarsi in Cina nella prossima stagione.

  • Alessandro Acciaro

    certo si è portati ha pensare che l’ academia se non ha vinto il titolo ora con questa squadra non lo possa vincere più, tanto più che perderà teofilo e g. moreno ma questo è il campionato argentino e può succedere di tutto!