ARGENTINA Torneo Transicion 2014: Racing Club

L’ Academia ha molto da farsi perdonare dai suoi tifosi, che sperano in un’ annata da protagonisti. Troppi allenatori cambiati, pochi punti accumulati e tante brutte sconfitte nell’ ultimo periodo, che non rendono onore ad una società storica come quella dell’ Avellaneda. Si sogna già il derby contro l’ Independiente, uno dei più caldi dell’ intero globo e toccherà al neo tecnico Diego Cocca regalare al Racing una stagione ricca di soddisfazioni. La campagna acquisti è stata sicuramente di rilievo, su tutti l’ arrivo di Diego Milito ha acceso gli animi del popolo del Racing.

LA SQUADRA

Oltre a Milito, torna Centurion dal Genoa e ai due si uniscono gli acquisti di Grimi e Nico Sanchez dal Godoy Cruz, Videla dalla U de Chile, Lollo dal Belgrano e Gaston Diaz dall’ Estudiantes. Tornano dai prestiti Pillud (Verona) e Guedes (Olimpo). Si accasano altrove invece i vari Ortiz, Miglionico, Quilez, Luis e Nelson Ibanez, oltre che De Paul e Viola andati al Valencia. Nella rosa ci sono elementi importanti come Marcos Acuna, Bruno Zuculini, Wason Renteria e Luciano Vietto, che dovranno dare molto alla squadra in una stagione in cui non saranno ammesse scuse di alcun tipo. L’ attacco sembra essere il punto forte dell’ organico e se Milito sta bene ci sarà da divertirsi.

L’ ALLENATORE

Diego Martin Cocca è nato a Buenos Aires nel ’72, ex difensore che ha militato in tantissime squadre da calciatore. Inizia col River, poi Deportivo Espanol, Ferro Carril, Argentinos e Banfield; esperienze intervallate da alcune stagioni all’ estero, in Spagna e Messico. Da allenatore comincia nella Primera B Nacional e nel 2008 si guadagna la chiamata del Godoy Cruz, dove fa molto bene il primo anno. Nel Dicembre 2009 va al Gimnasia di La Plata e anche quì ottiene buoni risultati nella prima stagione. Nel 2011 va al Santos Laguna dove rimane dal Febbraio al Settembre, con risultati alterni e un pò deludenti. Le ultime apparizioni in panchina sono quelle nell’ Huracan e nel Defensa y Justicia, entrambe in Primera B Nacional, e con quest’ ultima ottiene la promozione in Prima Divisione nel Maggio scorso. Un risultato che è valsa la telefonata del Racing Club, gli hinchas del Cilindro ripongono grande fiducia in Diego Cocca.

PROBABILE UNDICI

Saja, Cahais, Campi, Saveljich, Gaston Diaz, Videla, Zuculini, Centurion, Acuna, Milito, Vietto

 

  • El Principe

    Vietto lo danno ormai al Villareal.